Home

Sito di promozione turistica
Home
Sono le ore 19:40:35 del 25/09/2020

Come Arrivare a ...

... Come arrivare a Subbiano e come, partendo da Subbiano, raggiungere altri luoghi di particolare interesse.

Per non perdersi fra tante vacanze,....... mille modi per trovarci.

Arrivare a Subbiano

Percorrere l'autostrada A1 per uscire al casello di Arezzo, raggiungere Arezzo e qui seguire le indicazioni per Bibbiena e Casentino, dopo aver percorso circa 14 km si arriva a Subbiano

Si può arrivare alla stazione di Arezzo e prendere il caratteristico treno del Casentino, linea Arezzo/Stia che porta direttamente alla Stazione di Subbiano

Agli areoporti di Pisa, Firenze o Roma proseguendo poi in auto o in treno

 

Subbiano - Arezzo

Molti gli eventi che caratterizzano la città che Piero della Francesca ha reso famosa con La leggenda della Croce nella Chiesa di San Francesco, eventi come il Concorso Polifonico Internazionale, come la Giostra del Saracino e la Fiera Antiquaria. Molte le attrattive artistiche: dallo splendido Prato, alla fortezza Medicea, dalle Logge del Vasari a Piazza Grande, dalla Casa del Petrarca a quella del Vasari, dalla splendida Pieve di Santa Maria che ospita un'opera di Lorenzetti "La Madonna e Santi", alla Basilica di San Domenico dove il Cimabue ha lasciato un grandioso Crocefisso, alla Santissima Annunziata che ospita opere del Vasari, al Duomo con le vetrate del Marcillat, l'affresco di Piero della Francesca "La Maddalena" e dove alta è la fede con la cappella dedicata alla Madonna del Conforto luogo di culto per tutta la diocesi.

Statale 71 umbro-casentinese a 10 km

Stazione di Subbiano: linea Arezzo/Stia

 

Subbiano - Firenze

Statale 71 UmbroCasentinese fino ad Arezzo, poi si prosegue per l'autostrada A1, 60 km.

Stazione di Subbiano: linea Arezzo/Stia, stazione di Arezzo, linea per Firenze.

 

Subbiano - Siena

Statale 71 umbro-casentinese fino ad Arezzo, poi si prosegue con la superstrada per Monte San Savino, innesto Bettolle-Siena, 80 Km.

Subbiano - Anghiari e Valtiberina

Un percorso percorso artistico e artigianale che porta a scoprire un interessante territorio, quello di Anghiari, Monterchi, Sansepolcro e Caprese Michelangelo. Un percorso artistico legato a Piero della Francesca, con alcuni lavori raccolti nella Pinacoteca di Sansepolcro e alla Madonna del Parto a Monterchi, alla Battaglia di Anghiari, ai musei locali, alla casa natale di Michelangelo. Il percorso dell'artigianto porta Sansepolcro per riscoprire i merletti e ad Anghiari per gli antichi telai per la tessitura, mentre la tradizione invita ad essere presenti al palio della Balestra di Sansepolcro.

Statale 71 Umbro Casentinese fino a Giovi , poi si prosegue per la Strada Provinciale della Libbia, 15 km per Anghiari

Subbiano - Alto Casentino

Percorsi di storia, arte e natura sono quelli che può offrire l'alto Casentino con partenza da Subbiano. Alla scoperta di territori come Pieve a Socana, con l'antica Pieve dove si ritovano tracce estusche, Poppi e il Castello dei Conti Guidi, Stia con il Palagio Fiorentino e le Terme, Bibbiena con le splendide Chiese come Santa Maria del Sasso, La Verna per percorrere un itinerario francescano, Camaldoli sulle orme di San Romualdo, Montemignaio ricercato centro storico ancora intatto, il Parco delle Foreste Casentinesi che si inserisce nel nostro territorio con un'Oasi sull'Alpe di Catenaia.

Statale 71 UmbroCasentinese, 12 km per Bibbiena, 20 km Poppi, 25 km La Verna, 35 km Camaldoli, 30 km Stia

Stazione di Subbiano: linea Arezzo/Stia , proseguimento in pulman per località non servite (Camaldoli e La Verna)

Subbiano - Val di Chiana

Partenza per paesi ricchi d'arte e di storia, passando per Castiglion Fiorentino e il suo Cassero, raggiungendo poi Cortona antico lucumone etrusco e città d'arte con molte opere tra cui quelle di Luca Signorelli e del Beato Angelico nella Chiesa di San Domenico, inoltre è sede della Mostra Mercato del Mobile Antico. Una visita è consigliabile a Lucignano per la struttura medievale perfettamente conservata che nel mese di maggio ospita la folcloristica Maggiolata, da non dimenticare Monte San Savino che ha dato i natali al Sansovino e al quale si deve il volto della cittadina dove convivono bene arte e tradizione come quella delle terracotte, a cui si aggiunge il culto del Santuario delle Vertighe, e Gargonza piccolo centro storico scelto da politici per convegni nazionali e attori come Benigni, e se amate il Carnevale visitate Foiano il paese del Carnevale. E infine dopo 50 minuti d'auto il lago Trasimeno con Castiglion Del Lago.

Statale 71 umbro-casentinese fino ad Arezzo, poi proseguire verso Cortona oppure superstrada per Monte San Savino.

 

E-mail: subbiano@subbiano.toscana.it